Portland e i suoi fari

Questa volta ho trovato un treno diretto a Portland, la principale città dello stato del Maine, ed eccomi di nuovo in treno, un altro giorno di viaggio da Boston, un altro giorno volutamente lontano da lei, dalla ragazza che ero venuto a trovare.

Ero interessato a visitare alcuni fari, ma testardo nel mio voler andare a piedi o camminato per chilometri prima di trovare quello che cercavo a Portland.

Comunque è stata una buona giornata, senza pioggia e una buona luce, una finestra in una settimana di acqua.

Foto gallery: Portland e i suoi fari

Sono soddisfatto di diverse delle foto che ho fatto a Portland, mi sono preso i miei tempi e gestito il viaggio come piace a me.

Lo scopo del mio giro era ritrovare una immagine che mi aveva colpito, una foto del faro di Portland, un’idea che mi aveva inseguito non appena deciso di procedere con il mio viaggio verso il New England e Boston.

La costruzione del Faro di Portland ha avuto inizio nel 1787 su direttiva di George Washington in persona, e si è conclusa il 10 gennaio 1791.
Venivano usate lampade a olio di balena per l’illuminazione, nel 1855 è stato installato un quarto ordine di lenti di Fresnel, sostituito da un secondo ordine di lenti di Fresnel nel 1864.

Tale sistema di lenti è stato poi sostituito con un aerobeacon DCB-224 nel 1958.
La vecchia torre, costruita in conglomerato, rimane tuttora uno dei quattro fari coloniali che non sono mai stati ricostruiti.

Dopo la mia visita, per fortuna, un paio di anziane signore molto gentili mi hanno dato un passaggio per ritornare a Portland in tempo e prendere il mio treno per tornare a Boston.
Un finale tranquillo per una giornata davvero intensa e interessante.

Lascia un commento

Seguimi sui social networks

linkedin twitter pinterest flickr 500px

Condividi

- I campi contrassegnati con * sono richiesti ma il vostro indirizzo email non sarà pubblicato in nessun caso.
- Per ricevere gli avvisi in merito al commento non dimenticate di usare le checkbox!